John McFarlane sarà il nuovo presidente di Aviva a fine giugno 2012

Avviata lo scorso anno, la ricerca di un nuovo presidente per la compagnia britannica Aviva si è conclusa lo scorso mercoledì: sarà dunque  un veterano dell’industria finanziaria a succedere a Lord Sharman of Redlynch. 

Prima di assumere l’incarico di Aviva fino a giugno 2012, John McFarlane ne assumerà la vicepresidenza a partire dal 1° gennaio prossimo.

McFarlane, che è attualmente direttore non esecutivo in RBS e del gruppo distributivo Westfield Holdings, è stato in precedenza direttore generale di ANZ, una delle principali banche australiane, per dieci anni, prima di andare in pensione nel 2007.

Nel corso della sua carriera professionale è stato anche direttore di Standard Chartered e Citibank, dove era incaricato della supervisione dei mercati britannici e irlandesi.