I nuovi equilibri nel triangolo

Da Mediobanca a Unicredit a Intesa, che cosa sta cambiando negli assetti azionari e nei rapporti di forza

DI STEFANO RIGHI

M ilano centrale, il treno della finanza italiana ferma sempre lì