Attività commerciale sostenuta per Covéa nel 2010

I risultati 2010 di Covéa sono in linea con quelli degli anni precedenti: un’attività commerciale relativamente sostenuta, a 13,6 mld€  il fatturato  (+ 4 ,4 % rispetto al 2009) e 200.000 nuovi clienti (contro i 160.000 del 2009) di cui 172.000 veicoli supplementari, ossia 9,7 mln di veicoli assicurati in totale.

Il  risultato netto è più che raddoppiato a 525 mln € contro i 245 mln € del 2009: una crescita del 113 % in parte trainatada dagli utili di GMF, che sotto l’effetto dell’Exit Tax ha registrato un incremento eccezionale degli utili del 300 % a 231 mln € contro 57 mln € mln 2009.

La Sgam, che assicura attualmente 10,6 mln di francesi (+1,9%), è il primo assicuratore in Francia nel settore dei beni e responsabilità, la numero tre tra gli assicuratori delle imprese e quarta nel ramo malattia individuale.

Covéa, che si è sviluppata notevolmente all’estero nel 2010 con l’acquisizione di Provident Insurance in Gran Bretagna e più recentemente della BPM Vita in Italia, moltiplicherà per tre il suo fatturato all’estero nel 2011.