Via all’asta per Facile.it. In lizza Apax, Cinven e Permira

di Francesco Bertolino
Grandi fondi alla finestra per Facile.it. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, è partita l’asta fra i private equity per rilevare il controllo del gruppo specializzato nei servizi di comparazione di prodotti assicurativi, finanziari ed energetici. A gestire il processo è il consulente Goldman Sachs che avrebbe ricevuto manifestazioni d’interesse da diversi operatori, fra cui Apax, Cinven e Permira.

Per Facile.it sarebbe il terzo giro di private equity. Fondata nel 2008, la società era entrata nel 2014 nel portafoglio dell’inglese Oakley Capital che aveva rilevato il 75% del capitale con un’operazione da 27 milioni. Nel 2018, poi, la maggioranza è stata acquisita dal fondo Eqt sulla base di una valutazione di 400-450 milioni. Ora il private equity svedese sarebbe pronto a passare la mano e avrebbe perciò incaricato Goldman Sachs di valutare l’opportunità di uno sbarco in borsa o di una cessione ad altri investitori. La seconda pare infine l’opzione prescelta, anche alla luce dell’elevata volatilità dei mercati azionari.

Fra gli addetti ai lavori, Facile.it è considerato un asset pregiato. Negli ultimi anni il fatturato del gruppo è cresciuto in media del 20% all’anno, raggiungendo nel 2020 i 120 milioni di euro. (riproduzione riservata)
Fonte: logo_mf