SCR, autorizzate le operazioni di riassicurazione Takaful in Marocco

La Société Centrale de Réassurance (SCR) ha ottenuto le necessarie autorizzazioni dall’Autorità di vigilanza sulle assicurazioni e la sicurezza sociale del Marocco (ACAPS) per creare uno sportello “Retakaful“, al fine di intraprendere operazioni di riassicurazione Takaful nel Paese.

La Société Centrale de Réassurance (SCR) è una controllata di riassicurazione del Gruppo Caisse de Dépôt et de Gestion (CDG) e la principale compagnia di riassicurazione in Marocco.

SCR, grazie a queste nuove approvazioni, espanderà ora le sue attività per includere queste operazioni di riassicurazione conformi alla Sharia, in conformità con le leggi vigenti in Marocco.

Il Retakaful è un equivalente islamico delle operazioni di riassicurazione convenzionali, in cui la parte cedente è un Operatore Takaful e il sottoscrittore, o fornitore di capacità, quindi SCR in questo caso, è chiamato Operatore Retakaful, mentre il rapporto tra le due parti è regolato da un Contratto Retakaful.

SCR ha spiegato che utilizzando la sua finestra “Retakaful” approvata in Marocco, prevede di svolgere un ruolo considerevole, lavorando con gli assicuratori Takaful locali e affiancandoli dalla loro costituzione fino alla loro espansione, fornendo capacità riassicurativa Retakaful che soddisfi le loro esigenze.

SCR intende essere uno dei pionieri del Retakaful nel settore della finanza partecipativa a livello regionale e internazionale.