METLIFE lancia Salute Go, la nuova polizza online

Si chiama Salute Go la nuova polizza infortuni e malattie realizzata da MetLife, studiata per fornire a sé, al proprio partner o all’intera famiglia uno scudo contro gli imprevisti della vita.

Salute Go prevede un indennizzo giornaliero, in caso di ricovero e per i giorni di convalescenza post ricovero. La somma assicurata – si legge in una nota – varia in base al piano scelto (Protezione Base o Alta) ed all’attivazione del Bonus che prevede un extra indennizzo se il ricovero è dovuto a infarto o carcinoma. Lo stesso Bonus viene riconosciuto anche in caso di ricovero in terapia intensiva, naturalmente valido anche in caso di COVID-19.

Ad esempio, con la polizza Salute Go Protezione Base e l’attivazione del Bonus, per un ricovero dovuto al COVID-19 della durata di 15 giorni, di cui 10 in terapia intensiva, l’assicurato riceverebbe 1.000 euro (50 euro per ciascun giorno di degenza ordinaria e 75 euro per quelli in terapia intensiva) e verrebbe risarcito anche per l’eventuale convalescenza successiva (con 25 euro al giorno).

Salute Go prevede anche una gamma di servizi accessori inclusi per aiutare l’assicurato e i suoi familiari a superare i dubbi e le difficoltà di quando la salute viene a mancare. Vediamo alcuni di questi:

•   equipe medica di specialisti disponibile al telefono o in videochiamata 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 in grado di offrire, tra l’altro, supporto nella lettura dei referti medici e, se necessario, anche prescrivere farmaci su ricetta medica bianca trasmettendola direttamente alla farmacia più vicina;

•   servizio informativo sui vaccini, compreso quello contro il Covid-19, e sulle eventuali controindicazioni ed effetti collaterali;

• invio di un medico o di un’ambulanza in caso di urgenza, reperimento e consegna di farmaci in caso di difficoltà, prelievo di campioni a domicilio, invio di un fisioterapista o di un infermiere per sottoporsi alle cure a casa.

La polizza, infatti, può anche diventare gratuita per un anno in caso di perdita involontaria di impiego dell’assicurato o di impossibilità fisica prolungata a svolgere l’attività lavorativa. In questo modo, anche se l’assicurato si trovasse in una situazione economica sfavorevole, non sarebbe costretto a rinunciare alla protezione della polizza per sé e per i suoi cari.

La polizza ha un costo che varia in base all’età del sottoscrittore, all’opzione scelta (individuo, coppia, famiglia), al tipo di protezione (Base, Alta) e ovviamente all’attivazione o meno del Bonus. Per esempio, un 35enne che volesse assicurarsi spenderebbe 17,10€ (Protezione Base) oppure 19,55€ per la versione che prevede indennizzi maggiorati in caso di ricovero dovuto ad infarto o carcinoma oppure per la degenza in terapia intensiva.