Aviva: record raccolta premi assicurazione generale nel 1° trimestre

Aviva ha registrato una crescita del 5% dei premi lordi nel settore delle assicurazioni generali per il primo trimestre del 2022, raggiungendo i 2,1 miliardi di sterline.

Il totale del 1° trimestre 2022 rappresenta un record per il segmento dopo una raccolta di 2 miliardi di sterline nel 1° trimestre 2021, trainata da forti vendite nelle linee commerciali sia nel Regno Unito che in Canada.

Nel Regno Unito e negli Stati Uniti, la raccolta nell’assicurazione generale è aumentato del 3% rispetto all’anno precedente, raggiungendo 1,4 miliardi di sterline, mentre in Canada è aumentato del 10%, raggiungendo 753 milioni di sterline.

Tuttavia, il combined ratio è peggiorato, passando dal 90,6% del 1° trimestre 2021 al 96,4% del 1° trimestre 2022; secondo Aviva, ciò riflette il costo di 70 milioni di sterline per le tempeste di febbraio nel Regno Unito e una frequenza di sinistri auto più normale.

Per quanto riguarda le attività UK&I Life della compagnia, le vendite sono aumentate del 2% a 8,4 miliardi di sterline, con una crescita di Annuities & Equity Release e Protection & Health, in parte compensata dal Wealth.

Amanda Blanc, Group Chief Executive Officer (CEO), ha commentato: “Il primo trimestre è stato positivo e la nostra performance mostra i chiari vantaggi del business mix di Aviva tra assicurazione, patrimonio e previdenza. Abbiamo registrato un buon numero di vendite in tutte le nostre principali linee di business. Abbiamo proseguito il nostro slancio anche nell’assicurazione generale, dove abbiamo registrato le migliori vendite del primo trimestre da un decennio a questa parte. Rimaniamo ben posizionati per beneficiare delle tendenze di crescita a lungo termine dei nostri mercati e per raggiungere i nostri obiettivi finanziari aggiornati”.