Allianz Partners +70%

EBIT A 256 MILIONI DI EURO NEL 2021
di Massimo Galli
Allianz Partners ha realizzato nel 2021 ricavi per 6,2 miliardi di euro, in crescita del 15,6% rispetto all’anno precedente. L’utile operativo è aumentato del 70% a 256 milioni e il combined ratio si è posizionato al 96% (-1,7%). Il segmento Travel ha evidenziato il rimbalzo maggiore, con ricavi in miglioramento del 55,2% a 1,7 miliardi di euro, grazie soprattutto alla rapida ripresa del mercato dei viaggi negli Stati Uniti. Il business Assistance ha raggiunto 2,17 miliardi (+6%), trainato dall’andamento delle linee Home e Roadside assistance. Il comparto Health è salito del 3,4% a 1,9 miliardi, sostenuto da Nextcare, il marchio specializzato in third party administration nella regione Medio Oriente e Nordafrica.

Tutte le aree hanno mostrato performance migliori rispetto al 2020 tranne l’Asia-Pacifico, tornata ai livelli precedenti a causa dell’impatto del Covid, in particolare in Cina e Australia.

«Il 2021 è stato un grande anno per Allianz Partners, caratterizzato da una crescita in tutte le nostre linee di business», ha spiegato Sirma Boshnakova, membro del consiglio di amministrazione di Allianz e amministratore delegato di Allianz Partners. «Malgrado i venti contrari della pandemia abbiamo portato avanti la nostra visione di un mondo senza confini e senza barriere per i nostri clienti. Abbiamo mantenuto costante l’impegno e l’attenzione per offrire la migliore esperienza ai nostri clienti, con una serenità a portata di clic. Questa performance è dovuta in gran parte alle persone di Allianz Partners: insieme stanno facendo la differenza nel settore. Sono loro che stanno ridefinendo il ruolo dell’assicurazione, grazie a una combinazione unica di tecnologia, servizi e l’insostituibile tocco umano».
Fonte: