“Intesa darà tutto per salire ancora nelle assicurazioni”

Il numero uno della divisione Nicola Fioravanti spiega i piani del gruppo dopo l’acquisto di Rbm.
Intesa Sanpaolo guarda già avanti. Dopo l’acquisizione. perfezionatasi nei giorni scorsi. di Rbm, la compagnia specializzata nella sanità, ora il comparto assicurativo della prima banca Italiana è pronto alla nuova sfida: diventare primo nel ramo danni (esclusi i segmenti Rc auto e polizze corporate) entro la fine dei 2021: «Un obiettivo alla nostra portata», spiega Nicola FioravantI, ad di Intesa Sanpaolo Vitae responsabile dell’intera divisione Insurance.


Fonte:aflogo_mini