Gli analisti vedono utili dimezzati per le Generali

di Paola Valentini
C’è attesa per i conti del primo trimestre di Generali, che la compagnia comunicherà questa mattina prima dell’apertura di borsa dopo il passaggio nel cda di ieri. Il consenso pubblicato dalla compagnia triestina indica in media premi lordi pari a 18,606 miliardi, in leggero calo rispetto ai 18,874 miliardi dei primi tre mesi del 2019, di cui 12,241 miliardi per il Vita (12,502 miliardi nel 2019) e 6,365 miliardi per il Danni (6,371 miliardi). Gli utili operativi totali sono attesi a 1,297 miliardi dagli 1,346 miliardi dello stesso periodo 2019: 747 milioni nel Vita (contro 804 milioni nei tre mesi del 2019), 547 milioni nel Danni (548 milioni), 85 milioni nell’asset management (71 milioni). L’ultima riga di bilancio è prevista a 379 milioni, poco meno della metà rispetto ai 744 milioni del primo trimestre 2019 e il Solvency Ratio dovrebbe attestare al 190%, dal 207% di fine marzo 2019. Intanto Banca Imi ha confermato il rating buy e target price a 14,7 euro. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf