Germania: non c’è unanimità tra gli assicuratori per i rimborsi auto

HUK-Coburg, leader di mercato nel settore delle assicurazioni auto in Germania, ha comunicato il dettaglio sul calo del numero di sinistri dovuto alla crisi Coronavirus.
In aprile il gruppo ha registrato “dal 30 al 40%” di sinistri auto in meno, ha dichiarato il CEO del gruppo Klaus-Jürgen Heitmann. HUK vuole versare ai propri clienti una quota finanziaria della diminuzione delle spese per sinistri alla fine dell’anno.
A parte DEVK, nessuno degli altri grandi assicuratori automobilistici si è deciso in questa direzione.
Germania