Assimoco:”Indennità di Degenza” copre anche il caso di infezione da Covid-19

Il Gruppo Assimoco comunica che il prodotto Indennità di Degenza, oltre a offrire una protezione in caso di infortunio o malattia che comportino il ricovero presso un istituto di cura pubblico o privato, copre anche il caso di infezione da Covid-19.

La decisione di Assimoco, da oltre 40 anni Compagnia di riferimento del movimento cooperativo, fa seguito alla sentita e condivisa esigenza di tutelare i dipendenti delle piccole e medie imprese.

In particolare, per  agevolare i clienti in questo periodo di emergenza sanitaria, le polizze del prodotto Indennità di Degenza, dedicato alle pmi, ai professionisti e alle Partite Iva, sottoscritte fino al 30 giugno 2020, prevedono condizioni più favorevoli in caso di contrazione del coronavirus.

E’ possibile assicurare anche il personale sanitario delle cooperative socio-sanitarie; non vi è necessità di provare la non preesistenza dell’infezione a condizione che il tampone o la diagnosi medica equivalente sia effettuata dopo la sottoscrizione della copertura.

Le polizze sottoscritte in questo periodo, ossia fino al 30 giugno, avranno scadenza annuale senza tacito rinnovo.

Il premio per le piccole e media imprese varia a seconda del numero di dipendenti e va mediamente da 90 euro pro capite a 50 euro pro capite. Condizioni agevolate per le cooperative aderenti a Confcooperative.

Il prodotto prevede una diaria fissa pari a 50 euro al giorno per una durata massima di 30 giorni per ricovero da Covid 19 (mentre per tutti gli altri tipi di ricovero la durata massima è par a 120 giorni per sinistro/anno assicurativo tra ricovero e convalescenza)

Non è prevista nessuna franchigia sui ricoveri per Covid-19

Il contraente/assicurato si impegna a fornire ad Assimoco la documentazione comprovante la positività al Covid-19 (tampone positivo/diagnosi medica equivalente) e la copia della cartella clinica completa della scheda di dimissione dall’istituto di Cura o un documento da cui si evinca giorno di ingresso, giorno di dimissione e gli eventuali giorni di convalescenza a domicilio prescritti.