A Trieste per il Leone niente cambia. E tutto cambia

Ci ha pensato Francesco Gaetano Caltagirone a portare un po’ di suspense nella prossima assemblea di Generali Assicurazioni che si terrà 07 maggio a Trieste e destinata a tenersi nel segno della totale continuità. I vertici della compagnia, come noto, saranno tutti confermati per i prossimi tre anni. Non solo l’amministratore delegato Philippe Donnet, ma pure il presidente Gabriele Galateri di Genola, dopo le modifiche allo statuto della compagnia che hanno eliminato il tetto dei 70 anni. Un limite che era stato introdotto in passato per evitare che un presidente potesse mantenere la carica fino ad oltre 80 anni, come era avvenuto ai tempi di Antoine Bernheini. Un po’ a sorpresa, e anche con qualche voto contrario il consiglio ha preferito però tornare al passato per mantenere inalterato, almeno per un altro mandato, l’equilibrio di potere che regna al vertice della prima compagnia d’assicurazione italiana.


Fonte: