La “Revolution” di Octo e Pramac

Si è svolto lunedì a Milano “Revolution”, un evento dedicato a tecnologia e innovazione, organizzato da Octo, provider globale nella fornitura di soluzioni telematiche e di analisi dei dati per il settore assicurazione auto, insieme al team Octo Pramac MotoE.

Sulle griglia di partenza delle 6 gare del calendario 2019 di MotoE che correrà in parallelo alla MotoGP, ci sarà anche il team Octo Pramac MotoE che è stato presentato a Milano durante l’evento “Revolution”, un evento esclusivo che ha visto, tra gli altri, la partecipazione della Prof.ssa Rita Cucchiara (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia), la quale ha affrontato il tema delle rivoluzioni che hanno caratterizzato l’evoluzione dell’uomo fino a giungere alla “rivoluzione silenziosa” della mobilità elettrica e dell’Intelligenza Artificiale di cui è uno dei massimi esperti in Italia.

Fabio Sbianchi, CEO e Co-Founder di Octo, ha poi sottolineato: “Per affrontare le sfide tecnologiche del futuro diventa quanto mai importante accelerare la “rivoluzione silenziosa” dei dati, sfruttando al massimo tutte le potenzialità che la rete, e in particolare l’Internet of Things, sono in grado di offrire per migliorare la nostra vita e connettere in modo intelligente cose e persone. Una sfida che Octo sta affrontando attraverso soluzioni come la piattaforma IoT per l’assicurazione, che consente di analizzare e fornire informazioni in tempo reale con un livello di usabilità e flessibilità tali da rappresentare una rivoluzione.”

Il concetto di rivoluzione, applicato all’ambito sportivo, è stato poi espresso anche da Paolo Campinoti, Team Principal Octo Pramac Moto E: “La nascita del Campionato di MotoE, grande novità della stagione 2019 di MotoGP, non rappresenta solo una sfida sportiva ma una vera e propria avventura tecnologica che rivoluzionerà le gare di moto aprendo nuovi e sfidanti scenari futuri. Siamo certi che con il nostro team riusciremo a ottenere grandi risultati.”

Durante l’evento, che si è tenuto presso Garage Italia, è stata inoltre svelata quella che sarà la moto ufficiale Energica Ego del team Octo Pramac MotoE che gareggerà nel campionato di MotoE, la cui partenza è prevista il prossimo 5-7 luglio sul circuito del Sachsenring (Germania). È qui che l’esperto pilota di MotoGP Alex De Angelis e il campione del mondo in carica di Endurance, Josh Hook, saliranno in sella alle Energica di Octo Pramac MotoE. Seguiranno poi le tappe di Red Bull Ring (Austria, 9-11 agosto), il Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini (13-15 settembre) e la doppia gara finale a Valencia (15-17 novembre).