Gruppo Assimoco: nel 2018 raccolta a 586 mln

Le Assemblee degli Azionisti del Gruppo Assimoco, riunite a Segrate lo scorso 24 aprile, hanno approvato i dati di bilancio relativi al 2018, che si chiude con una Raccolta totale al 31 dicembre 2018 in calo a 586,774 milioni di euro (nel 2017 era pari a 624,225 milioni di euro).

L’utile della Compagnia Danni scende a 19,687 milioni di euro (nel 2017 pari a 27,277 milioni) e l’utile della Compagnia Vita a 11,594 milioni di euro (nel 2017 era di 12,293 milioni). Le attività finanziarie gestite sono pari a 3,755 miliardi di euro (nel 2017 erano 3,663 miliardi).

I Consigli di Amministrazione del 24 aprile hanno riconfermato Martin Beste Amministratore Delegato delle società Assimoco S.p.A. e Assimoco Vita S.p.A.

“Sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti nel 2018. Gli indicatori economici testimoniano la solidità delle Compagnie e la validità della strategia impostata. Nell’ultimo anno, infatti, non solo abbiamo raggiunto importanti obiettivi, ma ci siamo ulteriormente impegnati sul fronte sociale, sostenendo il nostro Dna Cooperativo e rafforzando la presenza nel Terzo Settore con la nascita della Business Unit Terzo Settore ed Ethical Consumers”, ha sottolineato Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco. “Nel maggio del 2018, abbiamo ottenuto la certificazione B Corp entrando a far parte delle 80 aziende italiane che hanno ricevuto l’attestazione di eccellenza in quanto soddisfano i più alti standard al mondo di performance sociale, ambientale ed economica. Oggi Assimoco è la prima e unica Compagnia di Assicurazioni italiana certificata B Corp”, ha concluso Frecchiami.