Generali leader con 24,2 mld di premi

Generali conferma la propria leadership in Italia. E’ quanto emerge dalla graduatoria premi 2019 pubblicata ieri dall’Ania. Sommando i premi contabilizzati nei rami danni e vita, la classifica vede Generali al primo posto con oltre 24,2 miliardi di euro di premi, con un’incidenza del 15,8% sul totale del mercato. Seguono Intesa Vita con 19,2 miliardi e Poste Vita con 16,7 miliardi. Nel settore malattia, che ha chiuso il 2018 con premi complessivi di 2,9 miliardi (+7,3%) la prima posizione è occupata invece da Rbm Assicurazione Salute, con premi pari a 514,7 milio-ni, in crescita del 19,7%), seguita da Generali Italia (481 milioni, in aumento dell’1%) e da Unisalute (compagnia del gruppo Unipol) che ha chiuso con premi di oltre 393 milioni, saliti del 10,2% rispetto alla fine del 2017.

Fonte: logo_mf