Attività di consulenza assicurativa e remunerazione

IL VOSTRO QUESITO

Sul numero 269 di ASSINEWS, nel quesito pubblicato a pag. 13 “Consulenza al cliente da parte di sub-agente sez. E”, ci sorge un dubbio, ammesso e non concesso che l’iscritto in sezione E possa emettere fattura per la prestazione occasionale così come da Voi esplicitato, in caso di malaugurata responsabilità professionale, come viene assicurato detto intermediario? E’ da tenere presente che la consulenza non è in nome e per conto di un intermediario di primo livello ben identificato e, quindi, questo intermediario di secondo livello non risulterebbe assicurato.

L’ESPERTO RISPONDE

Questo contenuto è solo per utenti registrati.
Hai dimenticato la Password?
Registrati