AIA investe 58 mln di dollari nelle Filippine

AIA ha investito 58 milioni di dollari nella controllata Filippine Philam Life, con l’obiettivo di incrementare la propria rete agenziale nell’arco dei prossimi tre anni. L’amministratore delegato di Philam Life, Kelvin Ang, ha detto durante una conferenza stampa che la spesa sarà principalmente concentrata a far crescere la rete agenziale attraverso un numero di 5000 consulenti finanziari full time, che andranno ad aggiungersi agli attuali 8000 consulenti a tempo pieno e part-time.

Ang ha detto che “investiremo 58 milioni di dollari nei prossimi tre anni nel rafforzamento della rete agenziale, poiché riteniamo che il mercato assicurativo delle Filippine offra grandi opportunità di crescita”. Il colosso assicurativo con sede a Hong Kong ha investito molto sui mercati di Cina, Hong Kong, Malesia e Thailandia

Per gli assicuratori l’Asia continua a essere un’area dalle ottime prospettive di crescita, nonostante alcune turbolenze economiche globali abbiano avuto prodotto effetti negativi a catena nel corso dell’anno. In particolare, la classe media è ancora in crescita, specialmente in paesi come le Filippine che presentano ancora ampie sacche di povertà. I miglioramenti della rete dei trasporti, il turismo e gli investimenti nelle infrastrutture IT, come la connettività wi-fi e mobile, stanno aiutando il paese a sostenere una robusta crescita economica che dovrebbe alimentare la domanda di prodotti di protezione come l’assicurazione sulla vita.