Raccolta premi 2017 tra luci e ombre

COMPAGNIE

In flessione la raccolta premi complessivi, sia pure in forma attenuata.
In ripresa i rami danni non auto con punte significative nella Malattie, Perdite Pecuniarie e Corpi veicoli terrestri.
Continua la discesa dei premi RCA

Autore: Fausto Panzeri
ASSINEWS 297– maggio 2018

In attesa della rielaborazione dei bilanci delle imprese assicurative del 2017, che consentiranno le consuete analisi statistiche è possibile fornire un primo quadro di lettura della raccolta premi di questo esercizio. Sulla base delle informazioni fornite dalle imprese di assicurazioni l’ANIA, infatti, ha raccolto i dati relativi ai premi lordi contabilizzati nel 2017.

Le imprese che hanno fornito i dati sono quelle con sede legale in Italia, con sede legale in paesi europei ed extra-europei, con rappresentanza stabilita in Itali, e quelli operanti in regime di libera prestazione di servizi (LPS), ma che fanno parte dell’Albo gruppi tenuto dall’IVASS.

Queste informazioni sono da considerarsi ancora provvisorie, ma certamente assai vicine ai dati che saranno ufficializzati nelle prossime settimane.

CONTENUTO A PAGAMENTOIl contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILENon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati