Esame RUI: la prova il 26 giugno 2018

L’IVASS ha reso noto la data della prova di idoneità – sessione 2017, per l’iscrizione nel Registro degli Intermediari assicurativi e riassicurativi, indetta con Provvedimento IVASS n. 65 del 12 dicembre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4a Serie Speciale Concorsi – n. 2 del 5 gennaio 2018.

La prova avrà luogo in Roma, presso la Nuova Fiera di Roma, ingresso Nord, Via Portuense 1645-1647, il giorno 26 giugno 2018, alle ore 8,30.

I candidati dovranno presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Sotto il profilo organizzativo, la prova è articolata come segue: 

  • Modulo assicurativo – questionario costituito da 50 quesiti a risposta multipla 
  • Modulo riassicurativo – questionario costituito da 20 quesiti a risposta multipla 
  • Modulo assicurativo e riassicurativo – questionario costituito da 70 quesiti a risposta multipla.

Il tempo assegnato ai candidati per lo svolgimento dell’esame è fissato in:

  • 75 minuti (pari a 1.5 minuti per ciascun quesito) per il Modulo assicurativo 
  • 30 minuti (pari a 1.5 minuti per ciascun quesito) per il Modulo riassicurativo 
  • 105 minuti (pari a 1.5 minuti per ciascun quesito) per il Modulo assicurativo e riassicurativo.

Il giorno della prova, all’atto della identificazione, i candidati dovranno sottoscrivere la dichiarazione sostitutiva relativa alla domanda di partecipazione già presentata on line (art. 3, comma 1, lett. b) del provvedimento IVASS n. 65 del 12 dicembre 2017).

Per lo svolgimento dell’esame non è consentita la consultazione di testi, vocabolari o dizionari, né l’utilizzo di telefoni cellulari, calcolatrici e altri supporti elettronici o cartacei di qualsiasi specie. L’inosservanza di tali disposizioni, nonché di ogni altra disposizione stabilita dalla Commissione esaminatrice per lo svolgimento dell’esame, comporta l’immediata esclusione del candidato dalla prova.

L’Istituto si riserva ogni verifica in ordine all’effettivo possesso dei requisiti previsti dal bando: pertanto l’ammissione alla prova non costituisce alcuna forma di acquiescenza rispetto a quanto dichiarato nella domanda di partecipazione né di riconoscimento del possesso dei suddetti requisiti.

A fini informativi e organizzativi per i candidati, l’Istituto fa infine presente che: 

  • le informazioni utili per raggiungere la Nuova Fiera di Roma sono accessibili dal sito http://www.fieraroma.it; 
  • non è previsto il servizio di ristorazione.

Prossimamente verranno pubblicate le tabelle con la suddivisione dei varchi di riconoscimento dei candidati per cognome e tipologia di prova.