Talanx inizia bene il 2017

2601

Il gruppo Talanx ha iniziato bene il 2017, con un utile netto al primo trimester in crescita del 7,2% a 238 mln e premi lordi in crescita dell’8,4% a 9,8 mld.

A trainare la crescita il comparto retail internazionale (+29,2%) e la riassicurazione danni (+12,5%), dimostrando così positivi la strategia di diversificazione attuata dal gruppo e il processo di risanamento avviato in precedenza. Il gruppo tedesco ha così confermato un target di utile intorno agli 800 mln per tutto l’anno.

Nonostante i risarcimenti siano passati da 123 a 153 mln nel periodo, il combined ratio rimane stabile a 96,3%. Anche per Talanx l’evento maggiore è stato il Ciclone Debbie in Australia, che ha pesato per 50 mln di euro.

L’underwriting result migliora dell’1,6% a -415 mln, mentre il risultato dagli investimenti scende a 1.011 mln (da 1.022). L’EBIT rimane invariato a 576 mln.

SHARE