IL VOSTRO QUESITO

Considerato che l’art. 132 del codice delle assicurazioni, nel disciplinare l’obbligo a contrarre prevede altresì la verifica dei dati dell’ATR, nonché dell’identità del contraente e dell’intestatario del veicolo se persona diversa. Si chiede se tale disposto faccia sorgere in capo all’intermediario assicurativo l’obbligo di acquisire e/o di archiviare copia dei documenti di identità dei soggetti nominati o se a tal fine sia sufficiente la verifica dei nominativi apposti sui documenti di circolazione.

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati