Nobis Compagnia di Assicurazioni chiude il 2016 con 2,7 mln € di utile

Nobis Compagnia di Assicurazioni ha chiuso il 2016 con un utile netto di 2,7 milioni di euro (+50% rispetto agli 1,8 milioni del 2015).

Al 30 dicembre 2016 i premi contabilizzati complessivi si attestano a 82,5 milioni di euro, segnando un incremento di oltre il 100% rispetto ai 41,4 milioni raccolti durante l’anno precedente. Il rapporto premi/sinistri di competenza raggiunge invece quota 58%.

“I positivi andamenti rappresentati dai numeri dell’esercizio sono una conferma della validità del nostro modello organizzativo e di gestione, che ci consente di affrontare le sfide di un mercato sempre più impegnativo e concorrenziale, con la consapevolezza di possedere un team motivato e professionale che ben interpreta i valori della compagnia e ne attua le strategie al meglio – sottolinea Alberto Di Tanno, Presidente di Intergea Finance.

 

Il ramo Corpi Veicoli Terrestri ha visto una contabilizzazione di premi per circa 28,6 milioni di euro (+120% rispetto ai 13 milioni del 2015). La maggior parte della raccolta è avvenuta in Piemonte, rendendo la compagnia tra le prime del mercato in questa regione.

Nel ramo Responsabilità Civile Auto Nobis Compagnia di Assicurazioni ha avviato la commercializzazione del prodotto Nobis Car, soluzione caratterizzata da una offerta di servizio molto spinta e dalla formula “indennizzo in forma specifica” e, nonostante la forte competizione tariffaria, ha realizzato un volume di premi contabilizzati pari a 17,6 milioni di euro.