Hacker pronti a colpire ancora sale la paura per un lunedì nero

GIULIANO FOSCHINI FABIO TONACCI
È quello che si teme anche in Italia dove ieri la Polizia postale – che con il Cnaipc (il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture Critiche) sta analizzando il cyberattacco – ha diffuso un memorandum per evitare il diffondersi del virus