CNP Partners: raccolta premi in crescita del 51% nel 2016

CNP Partners, la società spagnola del Gruppo CNP Assurances attiva in Italia nei settori del risparmio, degli investimenti e della protezione della persona, ha registrato una raccolta premi pari a 332.9 milioni di euro nel 2016, +51% rispetto al 2015, a cui si aggiungono i contributi ai Fondi Pensione che hanno raggiunto una raccolta pari a 25,4 milioni di euro.

Le riserve tecniche della società sono pari a 1.796 milioni di euro, con un incremento del 82% rispetto all’anno precedente.

CNP Partners ha registrato un utile dopo le imposte di 3,4 milioni di euro, con un incremento del 618% rispetto all’anno precedente.

In particolare hanno contribuito alla performance l’acquisizione del portafoglio di Barclays Vida y Pensiones in Italia ed il miglioramento dell’efficienza, oltre che la crescita ottenuta da CNP Partners in Spagna nelle Unit Linked, con un incremento del 33% rispetto al 2015.

Anche in Italia l’evoluzione è stata molto positiva in questo tipo di prodotti con una raccolta pari a 71,3 milioni di euro, con un incremento del 110%, in parte provenienti dalla incorporazione del portafoglio di Barclays Vida y Pensiones.
Jean-Christophe Merer, CEO di CNP Partners, ha sottolineato gli effetti positivi della strategia definita dal Consiglio di Amministrazione della società focalizzata sull’obiettivo di crescita nel mercato italiano, lo sviluppo della produzione verso il risparmio a lungo termine (concentrandosi su prodotti simili alle Unit Linked e ai piani pensionistici) e l’ampliamento dei prodotti di Protezione.

cn