Bnp Paribas: ricavi e utili del 1° trimestre sostenuti dal bond trading

Sospinta da una ripresa del trading obbligazionario, Bnp Paribas ha messo a segno nel trimestre un utile netto oltre le attese.

Il dato è, infatti, cresciuto del 4% a 1,89 miliardi di euro, con ricavi in aumento sempre del 4% a 11,3 miliardi.

Andando più nel dettaglio, la divisione di corporate e investment bank ha visto un utile pre-tasse raddoppiare a 778 milioni, con la divisione dedicata ai servizi finanziari international (come banca retail, credito al consumo, assicurazione e wealth management) che ha visto il dato salire del 16% a 1,22 miliardi.

Il segmento retail bank si è lievemente indebolita in Lussemburgo, Italia, Belgio e Francia a causa dei tassi di interesse ancora rasoterra.

Il core Tier 1 della banca francese è salito all’11,6%, soprattutto grazie alla vendita della quota in First Hawaiian Bank.