Bene Assicurazioni presenta il suo sito ufficiale

di Gigi Giudice.

Abbiamo già scritto dell’autorizzazione all’avvio dell’attività dal primo gennaio di quest’anno ottenuto da Bene Assicurazioni, con sede e  direzione generale a Milano in via dei Valtorta, 48.

La nuova compagnia, messa in campo da Andrea Sabia (su Assinews di gennaio in un’intervista esclusiva è possibile avere i ragguagli su motivazioni, strutture e obiettivi di quella che si presenta come novità assoluta nell’ossificato mercato assicurativo) opera nei diversi rami danni, avendo alle spalle azionisti di rilievo internazionale come i tedeschi di Nuernberger (li ricordiamo in lizza per l’acquisto dell’Ina Assitalia) e il gruppo statunitense Aspen (quotato a Wall Street, con rating A attribuito dagli analisti di Standard & Poor’s).   

Per ottenere, da subito, visibilità sul web era stato realizzato un sito (naturalmente provvisorio, essendo una semplice landing page), contenente – accanto al messaggio “Si alza il sipario!” – le informazioni essenziali sulla nuova compagnia. Informazioni da fornire al pubblico degli addetti ai lavori e, soprattutto, con lo slogan “Cerchiamo gente per Bene”, per invitare chi fosse interessato a collaborare con Bene Assicurazioni, ad inviare circostanziati curricula professionali.

Nei primi dieci giorni di apertura del sito si sono registrati oltre seimila “visitatori”, mentre i curricula pervenuti hanno superato quota 2.300 (e sappiamo per certo che continuano ad arrivarne soprattutto dal mondo degli intermediari….).

Da pochi giorni è attivo sulla rete il nuovo sito di Bene Assicurazioni (www.bene.it). Quello ufficiale. Che si presenta con una grafica innovativa, improntata alla immediatezza e alla semplificazione. Il logotipo richiama una benevola metaforica freccia, evocante i percorsi da avviare e proseguire, proiettati nel futuro, come tutte le azioni preannunciate da questa innovativa Compagnia digitale.

La presentazione delle caratteristiche dei primi prodotti disponibili per l’offerta alla clientela, conferma la freschezza e l’originalità del modello Bene Assicurazioni.

Nella sezione riservata alla selezione dei possibili/potenziali collaboratori si passa – da quello che, nel sito di avvio, era solo uno semplice modulo per stabilire il contatto “per le persone per Bene” –  a una sezione strutturata, dedicata a specifici profili. Sempre “per Bene”.

Un’area del sito introduce il profilo istituzionale del Gruppo Bene, con ragguagli anche sulla controllata Fit, società creata e controllata dalla compagnia per supportare l’offerta “digitale”, di cui si preannunciano le prime imminenti concrete novità.

Infine, a conferma che Bene Assicurazioni non ha perso tempo nell’avviare la struttura distributiva, possono essere visionate e consultate online le prime cinquanta Agenzie operative sul territorio, proprio mentre si avvia la selezione di nuovi intermediari attraverso la raccolta di manifestazioni di interesse, con la semplice compilazione dello specifico form del sito.