Agrusti nuovo direttore generale di Itas

di Carlo Brustia
Il consiglio di amministrazione di Itas Mutua ha nominato Raffaele Agrusti nuovo direttore generale e Alessandro Molinari vicedirettore generale. Si tratta di «una scelta», ha sottolineato la società in una nota diffusa ieri in serata, «fortemente condivisa dal cda per dare continuità all’operato della compagnia assicurativa con una figura interna che saprà supportare nel migliore dei modi il nuovo direttore fondando una struttura direzionale coesa» . Per il presidente di Itas, Giovanni Di Benedetto, «nella nuova dimensione assunta dal gruppo nel mercato nazionale la nomina del dottor Agrusti costituisce una garanzia di capacità manageriale oggettivamente riconoscibile e di comprovata rettitudine e trasparenza per scrivere un’ulteriore pagina di crescita». Una scelta, quella dell’ex dg e amministratore delegato di Generali , che affiancata a quella di Molinari, costituisce per Di Benedetto «un’accoppiata di sicura coesione per i vertici» della più antica compagnia italiana. La decisione sulla nomina del nuovo direttore generale è stata presa con 11 voti a favore e «con il pieno appoggio» del consiglio di amministrazione di Itas, presente ieri con tutti i suoi 13 componenti. (riproduzione riservata)
Fonte: logo_mf