Gli amministratori di società iscritta alla sezione “E” del Rui devono anch’essi essere iscritti nella medesima sezione?

IVASS

Autore: Arrigo Nobile
ASSINEWS 275 – maggio 2016

La domanda ci è stata formulata da un lettore, il quale, forse involontariamente, ha puntato il dito su una grave carenza normativa del Codice delle assicurazioni private, ma soprattutto del Regolamento ISVAP n. 5/2006.

La questione va affrontata muovendo da lontano, ossia cominciando con la costituzione di una società in una delle varie forme possibili e più utilizzate (s.n.c., s.a.s., s.r.l.) avente per oggetto attività di intermediazione assicurativa per conto di uno o più intermediari di primo livello (Sez. A, B, D) e quindi destinata ad essere iscritta in Sez. E.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati