Assogestioni, cresce di 27,5 mld la raccolta nel I trimestre

Nel primo trimestre del 2016 Assogestioni ha registrato una raccolta netta positiva per più di 27,5 miliardi di euro.

Il patrimonio gestito dall’industria, si legge in una nota, aggiorna i propri massimi oltre quota 1.857 miliardi di euro. I fondi aperti richiamano sottoscrizioni per 13,4 miliardi. Le masse investite nelle gestioni collettive superano gli 897 miliardi di euro (48% degli AUM).

La raccolta dei fondi aperti è sostenuta dai prodotti monetari (+7,7 mld), dai flessibili (+3,2 mld), dagli azionari (+1,2mld), dai bilanciati (+957 mln) e dagli obbligazionari (+360 mln).

Le gestioni di portafoglio registrano oltre 14 miliardi di euro di flussi in entrata sfiorando i 960 miliardi di patrimonio, pari al 52% delle masse complessive gestite dall’industria. Tra le GP, i mandati assicurativi prevalgono con più di 665 miliardi di euro di asset in gestione, mentre le GPM e GPF retail totalizzano insieme 125 miliardi. I mandati di natura previdenziale contano asset per oltre 80 miliardi di euro.