Amissima: obiettivi di crescita raggiunti e lancio della polizza ”Smart business”

di Gigi Giudice

Se andate a leggere, sul numero 270 (dicembre 2015) di Assinews, l’articolo su Amissima Assicurazioni e Amissima Vita, la nuova ragione sociale di quelle che erano Carige Assicurazioni e Carige Vita Nuova, scoprite che le previsioni di crescita della raccolta sono state rispettate. Al millimetro. Amissima Assicurazioni, attiva nei soli rami danni, ha raccolto 328.942.000 euro. Con un incremento del 6,6 per cento. Mentre Amissima Vita ha toccato quota 980.851.000 euro, registrando un balzo del 47,5 per cento. Entrambe le percentuali di incremento sono ben superiori alla media dei competitori del mercato. Le previsioni contenute nel piano quinquennale segnavano per l’esercizio 2015 il raggiungimento di 1.309.000 euro di premi.

Legittima quindi la soddisfazione nella sede di viale Certosa, pur dopo la repentina imprevista uscita dalla conduzione delle compagnie di Roberto Laganà, l’amministratore delegato che aveva ricevuto la fiducia di Apollo Global Management, il fondo che dalla primavera del 2015 ha acquisito le due società da Banca Carige.

Mentre circolano voci su alcuni possibili candidati a condurle, ecco che la “fabbrica” di Amissima Assicurazioni ha messo a punto il nuovo prodotto.“Smart Business”. Dedicato a coprire i rischi delle piccole realtà commerciali,industriali e di servizi. .

La polizza prevede coperture assicurative complete per un novero di attività rappresentative delle realtà imprenditoriali che compongono il tessuto connettivo del nostro Paese.

Sono ventiquattro le attività individuate. Nell’ambito delle realtà imprenditoriali, commerciali e di servizi che danno lavoro a un massimo di cinque addetti. Un territorio amplissimo su cui la rete agenziale operante con il mandato Amissima preparata a offrire una soluzioni di protezione assicurativa appropriate.

La copertura offerta da Smart Business è strutturata in tre segmenti: –A. Danni diretti e danni indiretti da incendio e da furto più copertura cristalli; –B. Responsabilità civile terzi e Responsabilità civile operai; C. Elettronica.

Cui si aggiungono Eventi atmosferici, Fenomeno elettrico, Acqua condotta, Spese ricerca guasto, sempre operanti nell’ambito della garanzia Incendio.

Lo slogan che la direzione commerciale, guidata da Guido Sommella, ha ideato per accompagnare il lancio del nuovo prodotto è “Dare serenità e sicurezza ai propri clienti è la prima missione di Amissima: la nuova Compagnia Assicurativa con cento anni di storia.”.