Trimestre soddisfacente per Zurich, anche se i risultati sono in calo

Per Zurich Insurance Group è stato un primo trimestre soddisfacente, nonostante il calo dei risultati.

L’utile netto della compagnia zurighese si è fermato a 1,08 miliardi di euro, in calo del 4% rispetto allo scorso anno, mentre i ricavi sono scesi del 3% a circa 16,7 miliardi di euro.

Diminuisce del 6% anche l’utile operativo che si attesta a quota 1,14 miliardi di euro.

I risultati scontano la maggior forza valutaria del dollaro statunitense, ma sono considerati comunque soddisfacenti dal management della compagnia.

Infatti, i numeri registrati sono comunque superiori di quelli attesi dagli analisti che stimavano un utile operativo intorno a 1,08 miliardi di euro e un utile netto a 967 milioni.

Corretta dagli effetti di cambio, “la redditività operativa si situa al livello di quella raggiunta nello stesso periodo dell’anno scorso. Ci sono chiaramente aree nelle quali dobbiamo migliorare: per questo motivo continueremo a migliorare l’efficienza di gruppo e a concentrarci sui processi di ristrutturazione”, ha rilevato il direttore finanziario George Quinn. Zurich non ha fornito previsioni riguardanti il resto dell’esercizio in corso.