La cessione del credito da risarcimento del danno non patrimoniale

Rami danni

Premessa giuridica:
che cos’è la cessione di un credito?

Autore: Fabrizio Mauceri
ASSINEWS 264 – maggio 2015

La cessione di credito è quel contratto con il quale un soggetto, denominato creditore-cedente, dispone di un suo diritto di credito, trasmettendolo ad un terzo denominato cessionario. Il soggetto tenuto all’adempimento nei confronti del cessionario prende il nome di debitore-ceduto.
Si tratta quindi di un rapporto giuridico bilaterale tra creditore e cessionario che rimane estraneo alla sfera di intervento del debitore-ceduto e che non può essere revocato unilateralmente. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati