In crescita del 14% il valore dei nuovi affari di Aviva

Aviva (che  lo scorso 10 aprile ha concluso l’acquisizione del concorrente specializzato nel vita Friends Life) ha chiuso positivamente il I trimestre 2015, con il valore dei nuovi affari in crescita del 14% a 247 mln £ (334 mln €), a tasso di cambio costante.

Nel Regno Unito il valore dei nuovi affari è cresciuto del 15% a 103 mln £, in Europa dell’11% a 102 mln £ e  in Asia del 16% a 36 mln £.

Nei danni il combined ratio è migliorato a 96,4%(contro il 97,7% del I trimestre 2014).

I premi danni e malattia sono aumentati del 2% a 2.037 mln £ (di cui 855 mln £ in UK). 

Il Group Chief Executive Officer Mark Wilson si è detto soddisfatto e ha detto che la compagnia è sulla buona strada per il riassetto e in anticipo sul programma.