Euler Hermes chiude bene il primo trimestre

Inizio d’anno incoraggiante per la compagnia specialista dell’assicurazione credito Eurler Hermes, che ha pubblicato risultati trimestrali superiori alle attese degli analisti.

Il risultato operativo è in crescita del 20,3% a 117,3 mln grazie al miglioramento del combined ratio da 80,7% a 74,6%.

I ricavi sono cresciuti del 3% a 637,5 mln, grazie in particolare all’attività in America (+9,7%) e nei paesi emergenti. In calo invece Germania-Austria-Svizzera e Francia.

Il risultato netto risulta tuttavia in calo del 3,1% a 82,7 mln (il risultato 2013 aveva beneficiato di una plusvalenza eccezionale).

La compagnia conferma di attendersi una ripresa della crescita economica mondiale nel 2014.