Assicurazioni infortuni e key man

IL VOSTRO QUESITO

Mi è capitato di trovare in uno studio professionale un contratto dove contraente è  lo studio e
assicurati i 3 professionisti, con beneficiario lo studio associato.
Mi chiedo: lo studio può essere beneficiario delle copertura invalidità permanente e diarie varie sia per malattia che per infortuni?
Nel caso specifico nessuno degli assicurati ha dato un suo consenso (sottoscrivendo il contratto)
Cosa occorre quindi per poter derogare al fatto che contraente assicurato e beneficiario siano persone diverse (come permesso nel vita)?
E per tornare all’aspetto fiscale possiamo applicare gli stessi principi applicati quando facciamo una key man o una infortuni per i dipendenti?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati