Un primo passo

Speciale Accordo

Intervista a Alessandro Lazzaro

Autore: Enzo Furgiuele
ASSINEWS 242: maggio 2013

Inevitabile il richiamo alla vitale figura di Antonio Lazzaro, che ho conosciuto nei primi anni Settanta, quando operava come titolare dell’agenzia dell’Allsecures a Palermo. Dotato di notevoli capacità dialettiche, nel mondo della professione si distingueva,  insieme ad altri colleghi siciliani, fra gli agguerritissimi fautori del cambiamento.
Furono quei “siciliani”, guidati da Vittorio  Emanuele  Orlando (obbligatorio citare, per chi ama la storia, anche Ninni Gattuso, i fratelli Beppe e Alberto MiragliottaGino Catania, Ugo Foà) che spinsero l’Associazione Nazionale Agenti alla mutazione in Sindacato Nazionale Agenti. Correva l’anno 1973.
Il figlio Alessandro ne ha raccolto l’eredità  ed opera come agente a Palermo per AXA  Italia, con riconosciute doti di professionalità e autorevolezza che lo hanno portato a interpretare egregiamente il ruolo di presidente del Gruppo Agenti Axa Italia. Da circa  un decennio. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati