Chubb: l’utile sale a 656 mln di dollari (+30%) nel 1° trimestre

Nel primo trimestre dell’anno l’americana Chubb Corp. ha registrato un utile netto di 656 milioni di dollari, pari a un incremento del 29,6% rispetto ai 506 milioni del primo trimestre 2012. In crescita del 20,7% l’utile operativo che ha raggiunto quota 566 milioni di dollari, rispetto ai 469 milioni di un anno fa. Positiva anche la raccolta premi salita a 3,05 miliardi di dollari (+3,7%) rispetto ai 2,94 miliardi dei primi tre mesi 2012, mentre il combined ratio si è attestato sull’84,6%, in miglioramento di 5,6 punti percentuali rispetto al 90,2% del primo trimestre 2012.

John Finnegan, Ceo di Chubb, non nasconde la sua soddisfazione. “Come si può vedere – ha detto durante la conference call di presentazione della trimestrale – abbiamo avuto un grande inizio anno, facendo registrare il record aziendale per quanto riguarda l’utile operativo e l’utile per azione. Ottime le performance in tutte le linee di business e molto contenute le perdite dovute ai danni catastrofali ”.