Calano i reclami nel 2012

L’anno scorso i reclami recapitati negli uffici dell’Istituto di Vigilanza sono stati 31.266, in calo del 5,6% rispetto al 2011. La frenata ha riguardato più in dettaglio proprio il comparto danni, che ha registrato una contrazione del 6,1% (con 28.610 reclami).
Stabili i reclami per il ramo Vita, pari a 2.656 (+0,15%).
La gran parte dei reclami danni continua ad arrivare dall’area sinistri (20.808), soprattutto per problemi che coinvolgono l’ammontare del risarcimento o il ritardo per la definizione del danno, anche se in calo rispetto al 2011 del 6,2%.