Nuova produzione vita a marzo 2011 in calo del 39,5%

A marzo i premi per nuove polizze individuali sulla vita raccolti dalle imprese italiane ed extra-U.E. sono stati pari a € 4,7 mld, con una contrazione del 39,5% rispetto allo stesso mese del 2010, nel quale d’altra parte i volumi di nuova produzione avevano registrato il massimo storico.

Nel primo trimestre dell’anno l’ammontare di nuovi premi ha raggiunto € 14,0 mld, in calo del 32,2% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La raccolta premi per il campione analizzato di imprese U.E. – operanti in libertà di stabilimento e in LPS – ha registrato una variazione negativa del 25,2%, a fronte di un ammontare pari a € 737 mln; da inizio anno il volume di nuovi affari emesso da queste imprese ha raggiunto € 2,0 mld, l’8,3% in meno rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. Includendo anche

queste imprese, a marzo la raccolta premi totale è stata pari a € 5,4 mld (-37,9% rispetto a marzo 2010) mentre da inizio anno ha raggiunto € 15,9 mld, in calo del 29,9% rispetto all’analogo periodo del 2010.

Fonte: ANIA Trends