Mutamento titolarità del veicolo – mantenimento della classe di merito

Un nostro cliente, ditta XXX SAS, intestataria di polizza RCA in bonus/malus CU 1, cambia autovettura. 

La nuova autovettura viene intestata alla società YYY SNC. Posto che la società YYY SNC è socio accomandante della SAS e che i soci accomandatari della SNC sono gli stessi della SAS, non ritiene che ci siano i presupposti per il mantenimento della classe di merito?

 
Logo di Assinews Risponde

Il regolamento ISVAP n. 4, allegato 2, Regole specifiche in merito alla disciplina della classe di conversione universale, non cita la possibilità, in caso di trasferimento di proprietà del veicolo tra società seppur di persone e con soci identici, di riconoscere la classe CU maturata sul veicolo.