Michele Matassini è il nuovo presidente Di Casbi

CasBi, la cassa di assistenza realizzata da Brokers Italiani, ha rinnovato il consiglio di gestione scegliendo un gruppo di giovani broker guidati dal neo presidente Michele Matassini. A completasre il consiglio sono stati chimati: Stefano Agnesi, in qualità di vicepresidente, Giulia Amabile, Arnaldo Bergamasco e Mattia Amabile.

Michele Matassini, classe 1968, di origini fiorentine, inizia la sua attività professionale nel 1988 come produttore dell’agenzia La Fondiaria Assicurazioni di Bologna e in pochi anni ne diventa prima il coordinatore commerciale e poi Agente generale. Nel 1998 decide di passare al brokeraggio assicurativo diventando socio in S&B EsseBi Insurance Broker, dove nel 2003 ne diviene l’amministratore delegato.

La nuova squadra avrà il compito di accelerare ulteriormente lo sviluppo di CasBi puntando su nuovi servizi, pur mantenendo il focus sulla qualità dei programmi sanitari messi a disposizione dei soci.

A fine 2010 CasBi contava su una raccolta contributiva di 5,8 milioni di euro e un numero di 587 imprese aderenti. Tra queste, si legge in una nota, la Cassa di assistenza di Brokers Italiani annovera multinazionali come American Express, aziende leader del Made in Italy come il gruppo Tods, il pastificio Rana e il Gruppo Maccaferri, società pubbliche quali Anas (Ente nazionale per le strade), Atac (Agenzia del trasporto autoferrotranviario del Comune di Roma), Avcp (Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture),Consap (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) e numerose PMI.