Marea nera: BP ottiene 1 mld $ da Mitsui

Il gruppo petrolifero BP (a cui la catastrofe del Deepwater è già costata più di 40 mld $) riceverà  1,065 mld $ da Moex Offshore, una controllata del gruppo assicurativo giapponese Mitsui, comproprietaria del pozzo che ha dato origine alla marea nera nel golfo del Messico, per aiutarla a pagare le spese legate alla catastrofe.

È stato firmato un accordo amichevole tra le due parti, al fine di regolare « le controversie tra le compagnie legate  al sinistro della piattaforma Deepwater Horizon», esplosa nel 2010. Questo accordo non è una riconoscenza di responsabilità delle parti nel sinistro, ha precisato il gruppo britannico.