Generali: il Cda ha accertato il requisito di indipendenza degli amministratori

Il Cda di Generali, sulla base delle dichiarazioni rese dagli amministratori e delle informazioni a disposizione della società, ha accertato la sussistenza del requisito di indipendenza, in capo ai seguenti amministratori: Gabriele Galateri di Genola, Francesco Gaetano Caltagirone, Cesare Calari, Carlo Carraro, Diego Della Valle, Angelo Miglietta, Alessandro Pedersoli, Lorenzo Pellicioli, Paola Sapienza e Paolo Scaroni.

Il Consiglio, si legge in una nota, in base all’articolo 147-ter del Tuif, ha accertato la sussistenza del requisito di indipendenza in capo agli amministratori Gabriele Galateri di Genola, Francesco Gaetano Caltagirone, Vincent Bolloré, Alberto Nicola Nagel, Cesare Calari, Carlo Carraro, Diego Della Valle, Alessandro Pedersoli, Lorenzo Pellicioli, Paola Sapienza, Paolo Scaroni e Francesco Saverio Vinci. Infine il Consiglio ha accertato il possesso dei requisiti di professionalità, onorabilità e indipendenza previsti dalla legge in capo ai membri del collegio sindacale.