Fusione in vista tra le associazioni dei broker in UK

In occasione del congresso annuale dell’associazione dei broker di assicurazione britannici (BIBA), tenutasi nei giorni scorsi a Manchester, il direttore generale Eric Galbraith ha confermato di aver avviato discussioni con l’altra associazione rappresentativa della professione, l’Institute of Insurance Brokers (IIB), in vista di una possibile fusione tra le due organizzazioni.

«Sono convinto che il nuovo sistema di regole imponga al settore di parlare sotto un’unica voce », ha indicato Eric Galbraith.

Più di cinque anni dopo quanto fatto dai broker  francesi, ora tocca ai broker britannici. La British Insurance Brokers Association conta 1.700 società aderenti e l’IIB, particolarmente attivo presso I piccolo e medi broker, circa 1.000 membri.