FonSai vuole semestrale migliore

«Confermiamo gli obiettivi previsti dal budget 2011 e ci riserviamo di verificare in sede di semestrale la possibilità di migliorarli». Lo ha affermato l’amministratore delegato di Fondiaria-Sai, Emanuele Erbetta, nel corso della conference call di presentazione dei conti del primo trimestre, diffusi sabato. «Mi sembra che il cambio di rotta abbia rilasciato i suoi primi effetti già nel primo trimestre», ha detto Erbetta agli analisti – Per l’Rc Auto gli effetti si stanno confermando anche ad aprile.

I risultati industriali, sia nel Danni sia nel Vita, ci confortano e ancora di più il fatto che nei prossimi mesi i risultati si inseriranno in una situazione patrimoniale più solida, con un margine di solvibilità che a fine aumento di capitale si collocherà intorno al 130%».

Parlando poi dell’annoso problema delle frodi alle assicurazioni, Erbetta ha affermato che, «grazie ai nuovi sistemi antifrode che abbiamo introdotto, le denunce di sinistri con danno fisico stanno diminuendo, soprattutto nel Sud Italia. Solo in aprile siamo riusciti a risparmiare 3,5 milioni di euro».