Febaf: entra Assogestioni, Siniscalco vicepresidente

Dopo Abi ed Ania, anche Assogestioni entra nella Federazione delle Banche, delle Assicurazioni e della Finanza (Febaf) e Domenico Siniscalco diventa vicepresidente insieme a Giuseppe Mussari (Abi) e Fabio Cerchiai (Ania).

La domanda d’ammissione da parte di Assogestioni, si legge in una nota, è stata approvata dall’assemblea della Federazione dopo il parere positivo del Consiglio Direttivo che si è riunito a Roma presieduto da Corrado Faissola.

“Esprimo grande soddisfazione per aver dapprima promosso la costituzione della Federazione nel 2008 – ha dichiarato il presidente della Febaf, Corrado Faissola – e poi creduto nel progetto di allargamento oltre le associazioni fondatrici Abi ed Ania. Con l’ingresso di Assogestioni si consolida il processo di rappresentatività della Federazione rispetto all’industria finanziaria italiana”.

Siniscalco siederà di diritto nel Consiglio Direttivo della Febaf, dove in rappresentanza di Assogestioni parteciperà anche Massimo Greco.

Il nuovo ‘governo’ della Federazione risulta dunque così composto: Corrado Faissola (presidente), Fabio Cerchiai, Giuseppe Mussari e Domenico Siniscalco (vicepresidenti). Designati da Abi: Luigi Abete (Banca Nazionale del Lavoro), Alessandro Azzi (FederCasse), Giovanni Berneschi (Banca Carige), Luigi Castelletti (Unicredit), Corrado Passera (Intesa Sanpaolo), Massimo Ponzellini (Banca Popolare di Milano), Maurizio Sella (Banca Sella Holding). Designati da Ania: Carlo Acutis (Vittoria Assicurazioni), Pier Ugo Andreini (Ara 1857), Antonio Silvano Andriani (Axa Mps), Carlo Cimbri (Unipol Gruppo Finanziario), Enrico Tommaso Cucchiani (Allianz), Luigi Lana (Societa’ Reale Mutua Assicurazioni), Fausto Marchionni (FonSai), Giovanni Perissinotto (Generali). Designato da Assogestioni, Massimo Greco (J.P. Morgan Am). Ai sensi dello Statuto della Febaf, sono altresì componenti del Consiglio Direttivo il direttore generale di Abi, Giovanni Sabatini e il direttore generale di Ania, Paolo Garonna. Dallo scorso marzo Enrico Granata, già direttore centrale Abi, è’ segretario generale della Febaf. 

Fonte: Radiocor