DAS e Terre des Hommes per l’istruzione dei bambini ecuadoregni

Se in Lussemburgo per un ragazzo che frequenta la scuola primaria o secondaria lo Stato spende ogni anno 16.108 dollari (1° posto) e in Italia circa 7.762 dollari (16° posto), in Ecuador non si va oltre i 650 dollari per alunno. Per contribuire a colmare questo enorme divario, D.A.S. Italia, compagnia veronese specializzata nella tutela legale di Alleanza Toro (gruppo Generali), e Terre des Hommes, onlus che si occupa della difesa dei diritti dell’infanzia nei Paesi in via di sviluppo, collaboreranno per sostenere il progetto “Case del Sole – El refugio de los sueños”, che offre ai bambini e ai ragazzi di Quito supporto alimentare, assistenza medica e sostegno didattico.

 Nella classifica stilata da D.A.S. e Terre des Hommes (fonte OCSE) si nota come tra i Paesi che investono di più per gli alunni delle scuole secondarie vi sono anche la Svizzera (11.821 dollari per studente; 2°posto), la Norvegia (10.820 dollari; 3°posto) e gli USA (10.777 dollari; 4°posto).

 

Al quinto posto della classifica troviamo l’Austria, dove lo Stato spende annualmente per ogni studente di scuola prima o secondaria 9.994 dollari, seguono la Danimarca (9.390 dollari) e l’Islanda (9.005 dollari). Ottava è la Svezia (8.36 dollari) mentre al nono posto c’è l’Inghilterra, che per ogni alunno “investe” annualmente 8.269 dollari.

D.A.S. devolverà a Terre des Hommes 2 euro per la vendita di ogni polizza “Difesa Famiglia”, copertura che offre consulenza e assistenza legale ai privati per tutti i piccoli e grandi inconvenienti della vita quotidiana. Ogni 150 polizze vendute, il contributo raccolto sarà più che sufficiente per sostenere il percorso formativo di uno di questi bambini per un intero anno!

Tra i Paesi in cui la spesa pubblica in formazione è più bassa vi sono il Cile (2.245 dollari a studente), il Messico (2.276 dollari) e la Repubblica Slovacca (3.279 dollari). Analizzando i dati, DAS ha notato che tra i Paesi “partner” OCSE la Slovenia (7.504 dollari) investe nella formazione di ogni alunno quasi quanto l’Italia. In coda alla graduatoria troviamo il Brasile, che per l’istruzione di ogni alunno del ciclo primario e secondario spende mediamente 1.774 dollari, molto meno di  Israele (5.400 dollari), Russia (4.878 dollari) ed Estonia (4.454 dollari).

 “La Casa del Sole – El refugio de los sueños”, l’iniziativa sostenuta da D.A.S., è un centro di accoglienza realizzato in Ecuador, nel quartiere Toctiuco della capitale Quito, zona tristemente nota per la dilagante criminalità, la droga e la presenza di bande giovanili. Il progetto, avviato da Terre des Hommes nel 2001, ha l’obiettivo di prevenire il fenomeno dei bambini di strada e arginare la violenza del quartiere, offrendo alle famiglie che vi risiedono un luogo alternativo alla strada, protetto e a misura di bambino, al quale affidare i propri figli durante il giorno. Il progetto, della durata di un anno, aiuterà direttamente 320 bambini, ma le persone che ne beneficeranno indirettamente sono oltre 1.200.

 Anche grazie al contributo di D.A.S., El refugio de los sueños potrà offrire supporto nutrizionale, assistenza medica, sostegno didattico, laboratori tematici mediante i quali i bambini imparano ad esempio a produrre il pane che poi viene venduto nel quartiere, a conoscere il legno e a lavorarlo con strumenti semplici (i più piccoli) e con veri e propri attrezzi da falegname (i più grandi). Sono previste inoltre altre attività ludico/pedagogiche che accompagnano i bambini nel delicato processo di acquisizione dell’autostima e nella scoperta delle proprie capacità e attitudini.

 Le Case del Sole sono presenti, oltre che in Ecuador, anche in Colombia, Perù, Nicaragua, Mozambico, Costa d’Avorio, Namibia, Iraq, Giordania, Palestina, Libano, Bangladesh, India. Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente è presente in 65 paesi con quasi 1.000 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU e il Ministero degli Esteri italiano. Per informazioni: www.terredeshommes.it