B. Generali: utile netto al 1° trimestre a 20 mln (+6,4%)

Il margine d’interesse  è salito a 11,1 mln (+1,4% a/a), il margine di intermediazione è calato a 64,9 mln (-9,2% a/a), le commissioni di gestione ammontano 73 mln (+27% a/a) e i costi operativi a 36,1 milioni (-4,9% a/a).

Le masse totali ammontano a 23,8 miliardi (+4% a/a). Le masse gestite sono pari a 16,9 mld e (+7,5% a/a) e rappresentano il 71% del totale. Nel corso dei prossimi mesi, prosegue la nota, Banca Generali continuerà ad operare in linea con le direttrici di sviluppo da tempo delineate. Pur in contesto che rimane volatile sul fronte delle dinamiche macroeconomiche e conseguentemente dei mercati finanziari, Banca Generali si conferma cautamente ottimista sul proseguo dell’attività’.

Il Consiglio di Amministrazione ha cooptato Luigi Arturo Bianchi quale Consigliere non esecutivo e ha accertato la sussistenza dei requisiti di indipendenza. Il Consiglio ha nominato Bianchi componente e Presidente del Comitato per il Controllo Interno e componente del Comitato per le Remunerazioni.