Azimut acquista il 50% della monegasca Cgm per circa 15 mln euro in azioni proprie

AZ International Holdings sa, controllata di Azimut h., ha raggiunto un accordo per l’acquisizione del 50% del capitale sociale di Cgm (Compagnie de Gestion privee Monegasque sam), società di gestione indipendente che, insieme alla Sim controllata italiana, può contare su masse totali per circa 800 mln euro.

In base a quanto previsto dal contratto, si legge in una nota, Azimut acquisterà il 50% del capitale sociale di Cgm, di cui il 30% dall’attuale management della società (che manterrà il rimanente 50%) ed un ulteriore 20% precedentemente detenuto da Bsi Monaco. Il controvalore dell’operazione è di circa 15 mln euro e sarà pagato interamente mediante azioni proprie; il quantitativo di titoli sarà stabilito in funzione del valore di borsa del titolo Azimut H. alla data del closing, previsto una volta ottenute le necessarie autorizzazioni delle autorità competenti. L’intesa prevede un’ulteriore operazione assistita da opzioni put/call. L’ingresso nella compagine azionaria rappresenta il primo passo di una più ampia collaborazione e partnership fra Cgm, una struttura con sede nel Principato di Monaco caratterizzata dal servizio a clientela di alto profilo ed il gruppo Azimut, anche nell’ottica della suo processo di internazionalizzazione.

“Azimut si conferma un polo di attrazione per talenti nella gestione del risparmio e nella distribuzione, con forte vocazione imprenditoriale, afferma Pietro Giuliani, presidente e a.d. di Azimut H. La partnership con CGM porta ad Azimut ulteriori competenze sul fronte della gestione, in particolare con prodotti e servizi (gestioni individuali innanzi tutto) rivolti ad una clientela Ultra High Net Worth. Competenze di gestione e di consulenza in senso lato che saranno messe al servizio anche della clientela italiana di Azimut. Il management di Cgm rimarrà coinvolto come prima nell’azionariato della società monegasca ed entrerà nel patto di sindacato di Azimut H. al quale partecipa la gran parte dei dipendenti e collaboratori del nostro gruppo. Cgm, che conserva la sua indipendenza, trova in Azimut un socio con un profilo di eccellenza nel panorama del risparmio gestito europeo, in particolare per quanto riguarda l’innovazione di prodotto. Grazie a questa forte collaborazione potranno quindi beneficiare della piattaforma e dei prodotti del gruppo Azimut e dei suoi progetti di espansione anche al di fuori dei confini europei”.